Archivi tag: LGBTQIA+

Aggressioni a sfondo transfobico a Berlino

Lo scorso mercoledì mattina, la polizia di Berlino è stata allertata per una violenza a sfondo transfobico avvenuto in un fast food di Kreuzberg.

Una donna di 23 anni ha raccontato che, mentre era in fila ad un ristorante nella Wrangelstrasse intorno alle 11.15, ha avuto un diverbio con un uomo, che l’ha poi insultata con epiteti a sfondo transfobico e colpita alla testa.

Il colpo avrebbe strappato uno degli orecchini della donna, ferendola quindi al lobulo. Subito dopo l’attacco, l’aggressore sarebbe fuggito in direzione di Schlesisches Tor. L’indagine è in corso ed è stata presa in carico da un dipartimento di polizia specializzato dell’Ufficio statale di investigazione criminale.

Questo succede solo dopo qualche settimana da un’altra aggressione a sfondo transfobico. Questa volta la vittima è una 32enne, che si trovava su un marciapiede della Hermannstrasse intorno alle 21.40, quando lo sconosciuto l’avrebbe avvicinata e aggredita verbalmente in tedesco. La vittima non è stata in grado di riportare le parole esatte poiché non parlava il tedesco; tuttavia era abbastanza sicura che si trattasse di insulti a causa delle sue precedenti esperienze come donna trans, delle espressioni facciali e dei gesti dell’aggressore.

Quando la 32enne ha continuato a camminare, l’aggressore l’avrebbe seguita e le avrebbe sputato in faccia. Mentre la donna cercava di fuggire, l’uomo le avrebbe spruzzato in faccia una sostanza urticante. Poi è scappato.

I passanti hanno allertato la polizia e i vigili del fuoco, che sono intervenuti prestando i primi soccorsi alla vittima. La donna ferita è stata poi portata in ospedale, dal quale è stata dimessa dopo un trattamento ambulatoriale per le irritazioni agli occhi causate dallo spray urticante.